Pro Loco Buccino (SA), Marcello Nardiello è stato confermato presidente

La Pro Loco di Buccino Volcei, a pochi mesi dall’assemblea elettiva del coordinamento Unpli Salerno, che ha eletto Nardiello alla guida delle Pro Loco salernitane, elegge i nuovi rappresentanti. Nell’assemblea elettiva dei soci, svoltasi il 13 settembre presso la sala Fiammenghi del museo archeologico nazionale di Volcei, si è svolta, dopo l’approvazione dei bilanci di gestione, l’elezione dei nuovi rappresentanti della Pro Loco di Buccino. 

Alla luce delle elezioni si è insediato, nella mattinata di sabato 26 settembre, il nuovo consiglio di amministrazione della Pro Loco Buccino Volcei, un coordinamento giovane e dinamico, dove, alla guida dello stesso, viene riconfermato all’unanimità e all’insegna della stabilità e della continuità, Marcello Nardiello presidente uscente. Affiancheranno il presidente Luisa Gaimari Vice-presidente, Mariapia Gallucci tesoriere, Gianfranco Roviello e Maria Grazia Trimarco consiglieri. Riconfermato all’unanimità anche l’uscente presidente dei Revisori dei conti, Rag. Giuseppe Di Biase, affiancato dai consiglieri Concetta D’Angelo e Giuseppina Iuorio. Fanno farte, invece, del collegio dei Proboviri l’Arch. Giancarlo Schiavone, presidente e Pasquale Caputo, consigliere.
Il nuovo gruppo gestionale, proclamato il 13 settembre in assemblea dei soci, è stato da subito coinvolto dal presidente in una importante attività lasciata in eredità dall’uscente consiglio di amministrazione.
Infatti, è in questa assemblea che il presidente, a pochi mesi dall’emergenza Coronavirus, ha annunciato ufficialmente ai soci che la Pro Loco ha ottenuto un nuovo e importante successo, ovvero il finanziamento di un recente progetto frutto dell’inventiva di Nardiello e denominato “La fornace delle idee”. Le attività progettuali si svolgeranno a Buccino, nel cuore antico del paese, all’interno del parco archeologico urbano dell’antica Volcei, riqualificando alcune aree pubbliche attualmente in disuso. Una nuova sfida è stata avviata dal neo consiglio della Pro Loco, con l’auspicio che le attività da realizzare possano fornire al territorio nuovi spunti e nuove risorse, garantendo ai soci e ai giovani una possibilità di lavoro e di crescita, vicino alle proprie famiglie e nella propria terra.

Il principale risultato atteso “è la costituzione di una nuova imprenditoria giovanile che produca, promuova e commercializzi prodotti ceramici e non, recuperando e attualizzando forme e motivi decorativi tipici dell’antica Volcei”, questo quanto auspicato dal presidente dell’associazione che pone l’accento su quanto è forte il legame tra i giovani di Buccino e il loro contesto territoriale, dal quale è impossibile prescindere.
L’obiettivo centrale del progetto consiste nel dare il via a una nuova possibile occupazione, per far sì che chi è legato profondamente al proprio territorio e alle proprie radici non debba lasciare una realtà a lui cara alla ricerca di nuove opportunità.

 

C.S.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi