Modena, “Baci e Abbracci a Mezzanotte”: un Capodanno 100 per 100 festa con l’Orchestra Mirko Casadei, Adriano Pappalardo e la compagnia Lux Arcana

Un Capodanno 100 per 100 Festa: è così che Modena si prepara a salutare il 2018 e ad accogliere il nuovo anno“Baci e Abbracci a Mezzanotte”, la tradizionale festa del 31 dicembre in Piazza Roma a partecipazione libera e gratuita per tutti, sarà quest’anno più che mai all’insegna dell’allegria, combinando musica, danza e giochi di luce in uno spettacolo trasversale unico nel suo genere.
Ad accompagnare, dalle 22.30, i modenesi nel passaggio al 2019 sarà il pop trendy ed energico dell’orchestra di Mirko Casadei, figlio di Raoul e pronipote di Secondo (l’autore di “Romagna mia”), che fin dal suo esordio si è fatto portavoce di uno stile musicale divertente e ballabile. «Si scrive Casadei, si legge festa!» è, non a caso, lo slogan degli spettacoli dal vivo di Mirko, che preannuncia, per lunedì 31 dicembre, una serata esplosiva, dove ballare e cantare tutti insieme, tra contaminazioni di generi e un ampio repertorio di brani italiani e stranieri degli anni ’60, ’70 e ’80.
Da poco premiato, insieme ai Modena City Ramblers, quale ambasciatore della comunicazione per l’Emilia Romagna, Casadei vanta collaborazioni con Goran Bregovic, Frankie Hi-nrg, Paolo Fresu, Morgan, Roy Paci, l’Orchestra della Notte della Taranta, Cisco, Eugenio Bennato, Mario Reyes dei Gipsy King, Gloria Gaynor, Kid Creole & the Coconuts. 
Della sua Beach Band fanno parte la cantante Simona Rae, la sezione fiati con Marco Lazzarini, Gil Da Silva e Beppe Satanassi; per la sezione ritmica Enrico Montanaro alla batteria e Giuseppe Zanca al basso; a tastiere e fisarmonica Manuel Petti, l’arrangiatore della band; infine, a chitarra e voce Stefano Giugliarelli.
Mirko Casadei e la sua orchestra non saranno i soli musicisti sul palco di piazza Roma: nel corso della serata, presentata da Paola Delli Colli, si esibirà infatti anche il cantante e attore Adriano Pappalardo. Nome storico della musica italiana, interprete del brano evergreen “Ricominciamo”, Pappalardo proporrà, con l’intensità che da sempre lo caratterizza, i suoi più grandi successi e alcune canzoni di Lucio Battisti, che lo ha prodotto negli anni ’70/’80. Lo spettacolo sarà inoltre impreziosito dagli interventi della compagnia Lux Arcana: il gruppo toscano, sempre più affermato nel panorama italiano e internazionale, intratterrà il pubblico con ipnotiche esibizioni di danza e giocolerie con tecnologia LED, ricche di effetti speciali e affascinanti suggestioni.
Dopo il countdown, a mezzanotte, si brinderà sul palco al nuovo anno, con i migliori auguri per il 2019 a Modena e ai modenesi. La festa proseguirà poi senza sosta, tra musica ed intrattenimento, fino a tarda notte!
Il progetto del Capodanno in piazza, promosso da Comune e Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, sarà realizzato dalla “Galileo Galilei Production Tv srl” di Carlo Ritirossi.

 

C.S.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi