Giulia Calcaterra: “Voglio prendermi alcune rivincite, io in tv? Si, ma per dimostrare la mia persona”

giulia-calcaterra

“Tra un impegno e l’altro sto cercando di finire l’università e laurearmi in progettazione artistica per l’impresa”, è così adesso. Giulia Calcaterra, così come tante altre ragazze della leva ’91, cerca di terminare gli studi. Mantiene la stessa umiltà di sempre, senza strafare. “Vivo la mia vita tra impegni lavorativi come modella, influecer e palestra che ormai è entrata a far parte del mio lavoro in quanto sui miei social mi sto dedicando solo al fitness”.
L’avevamo lasciata a Striscia la notizia, balzata alle cronache per le polemiche e mandata via dal noto programma satirico. Ma nonostante tutto la vita normale l’ha continuata a fare, al di là di quanto s’è detto e, soprattutto, strumentalizzato sul suo conto. E sui suoi progetti futuri chiosa dire: “Ahimè, sono tanti – esclama – ma più sogni abbiamo e più ci sentiamo vivi”. La perla la lancia lei. E poi non nasconde che “al momento mi sto togliendo tanti sassolini dalle scarpe e, a piccoli passi, sto raggiungendo ottimi risultati”. E il sorriso sul suo volto che accompagna la risposta la dice lunga.
Negli anni la giovane milanese ha partecipato a Miss Italia e Veline, per poi finire tramite quest’ultimo a Striscia La Notizia. Ogni esperienza le ha insegnato qualcosa: “Veline è stata un’esperienza che poterò nel cuore, ero tanto piccola e non sapevo gestire le mie emozioni. Non dimenticherò mai il giorno in cui sono stata eletta velina bionda di Striscia, per me era un qualcosa di inarrivabile e invece da quel giorno ho iniziato un bellissimo percorso di formazione caratteriale e artistica”. Una domanda nasce spontanea. Infatti, a maggio, Giulia aveva affermato che era stufa del mondo televisivo. Ma è ancora dello stesso parere?: “Due anni fa mi ero stancata di correre dietro a tante situazioni riguardanti il mondo dello spettacolo e ho deciso di prendermi una pausa, sia a livello fisico che mentale”. Ed è stato proprio da qui che l’ex soubrette ha intrapreso un viaggio: “Sono partita per l’Asia ed è stata la scelta più giusta perché al mio ritorno ero una persona diversa mentalmente e fisicamente. Io penso che ogni tanto bisogna smettere di rincorrere cose o persone e dedicarsi a noi stessi per poi ripartire più forti”. Un mondo difficile e complicato, ma si è vincitori quando si riesce a trarre vantaggio e, come detto, ripartire. Non manca il successo sui social, così come le tante pubblicità che la Calcaterra fa ogni giorno per brand di ogni genere. E in merito afferma: “Si, si può dire che il social ha avuto un boom inaspettato”, e precisa: “Non si può parlare di sostituzione della televisione perché sono due cose totalmente differenti. La tv, con il tempo, si è piegata a questo mondo social, accettando anche molte figure provenienti dal web. Un’ottima mossa in quanto l’unione fa la forza”. E prosegue parlando dei suoi obiettivi messi nel mirino: “Sono tanti, non mi accontento di poco, ma la cosa che più mi preme è prendermi alcune rivincite nell’ambito lavorativo”. Giulia, poi, racconta un episodio: “Ricordo il periodo dopo Striscia, a causa di problemi personali ero ingrassata di ben dodici chili e le persone, così come i giornali, ci erano andati giù pesanti con me – afferma la Calcaterra -, ora non sono mai stata così in forma, così forte e motivata. Tutto questo grazie anche a tutti coloro che prima puntavano il dito ed ora bussano alla mia porta”. Soddisfazioni che la modella milanese tende a togliersi. Nonostante i viaggi, il lavoro e gli impegni universitari, non manca il tempo per la sua più grande passione. E a parlarne i suoi occhi azzurri sembrano brillare: “La ginnastica è la mia vita, devo molto a lei. Mi ha aiutato nei momenti di solitudine e soprattutto mi ha affermato a livello fisico e disciplinare. Sono cresciuta con lei e non l’abbandonerò mai. Ogni settimana, oltre alla classica palestra, dedico un pomeriggio alla ginnastica artistica per non perdere ciò che ho acquisito nel tempo con fatica e sudore”. Sacrifici che non intende mandare all’aria. E conclude rispondendo ad una curiosità, ma quando rivedremo Giulia in tv?: “L’idea di un reality? Si mi piacerebbe partecipare ad un programma che possa permettermi di esprimere quella che sono – puntualizza -. Ho fatto la velina e ne vado fiera, ma ho anche un carattere che tramite uno stacchetto non sono mai riuscita a far conoscere”. E l’augurio più grande per il 2017 non può che essere un grosso in bocca al lupo a Giulia Calcaterra, affinché possa tornare nuovamente in tv.

 

 

Christian Schipani

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi