Aqua Film Festival, al via a Roma la prima edizione

aqua-film-festival_logo

Si tiene dal 6 al 9 ottobre 2016 presso la Casa del Cinema di Roma, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti,  la prima edizione dell’Aqua Film Festival, rassegna di cortometraggi sul tema dell’Acqua, che sarà suddiviso in aree tematiche quali sport, cultura e scienza, moda, arti e performance. Il concorso cinematografico si suddivide in 3 temi: l’Acqua Dolce, l’Acqua Mare e l’Acqua Terme ed è diviso in due sezioni: ‘Corti’ della durata massima di 25 minuti e ‘Cortini’ della durata massima di 3 minuti, anche realizzati da cellulare. Il progetto nasce da un’idea della direttrice artistica Eleonora Vallone, attrice, giornalista ed esperta di metodiche in acqua. Tutte le informazioni sul sito www.aquafilmfestival.org.
Un fitto programma di proiezioni e incontri animerà il festival, numerosi i lavori pervenuti ai selezionatori, guidati da Giorgia Priolo. In sala Kodak, venerdì 7 e sabato 8 ottobre si tiene, a partire dalle ore 15:00, il workshop organizzato da One Talent TV, “Dalla pellicola allo smartphone: i film a portata di ‘tasca’”, con Damiano Miotto, Alberto Narduzzi e Vincenzo Germino. Iscrizioni gratuite sul sito del festival.
I corti saranno giudicati e premiati dalla Giuria composta dal suo presidente, il regista Giancarlo Scarchilli; lo scrittore Pietro Belfiore; la cantante Cecile; il Marketing Director di Comingsoon.it, Marco D’Ottavio; l’attore Ludovico Fremont; l’attrice Paola Gassman; l’attrice Veronica De Laurentiis; l’attrice Caterina Murino; il direttore della fotografia Blasco Giurato; l’attrice e regista Simona Izzo; lo scrittore e drammaturgo Giuseppe Manfridi; il montatore Luca Montanari; l’attrice Elisabetta Pellini; il critico musicale e conduttore Dario Salvatori; il regista Massimo Spano; il Capitano di Fregata Emanuele Di Franco; l’attore e regista Ricky Tognazzi e l’attore e doppiatore Luca Ward. Il festival si fregia anche di un Comitato Scientifico presieduto dal prof. Giovanni Spagnoletti.
A detta della direzione artistica: “L’Aqua Film Festival intende valorizzare l’elemento Acqua sul territorio, come fonte di vita , di energia, di salute, di memoria, da amare, rispettare, valorizzare e temere, attraverso l’immagine in movimento catturata dall’Uomo, sotto forma di messaggio sociale di libertà, di sport di arte, consapevolizzando chi ne ha in abbondanza e aiutando i Paesi che non ne hanno”.

 

 

Redazione LU Magazine

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi