“Il sapore del ferro” il brano introspettivo sull’amore di Ugo Dorato

Ugo_Dorato_Il_sapore_del_ferro_COVER

Sarà in rotazione radiofonica da venerdì 27 Maggio il brano d’esordio di Ugo Dorato, dal titolo “Il sapore del ferro”, singolo che ripercorre un viaggio introspettivo sull’amore.
Il brano dal sound moderno descrive un amore dall’anima sofferta, dove la caduta è un punto di riflessione su se stesso, fino a trovare poi il coraggio di risalire e riprendere il percorso prematuramente interrotto; Ugo Dorato lo racconta così: “E’ la storia di un uomo che in un momento particolare della sua vita riflette su ciò che ha vissuto, è sicuramente l’espressione della rinascita e liberazione del cuore che fino ad un certo punto è rimasto imprigionato in una storia d’amore sofferta”.
Ugo Dorato nasce a Roma, inizia gli studi di pianoforte al conservatorio S. Cecilia fino all’ottavo anno di conservatorio per proseguire con gli studi di direzione d’orchestra e composizione conseguendo il diploma, ma durante il periodo di studio consegue anche il diploma di composizione di musica leggera presso il CET la scuola diretta da Mogol.
Negli anni la sua passione per la scrittura musicale pop ed il canto come forma d’espressione lo porta a partecipare a vari concorsi in Italia come cantautore. Collabora anche con la cantante Irlandese Kay McCarthy, sia come pianista nella band che come compositore/orchestratore.
Nel 2009 Ugo è il pianista nella band di Miguel Bosè nel Wind Music Award in Roma.
Dopo esperienze come assistente e compositore nel settore televisivo e cinematografico oggi si presenta con un nuovo singolo che rappresenta un periodo particolare della sua vita.

 

C.S.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi