Grande attesa per la III edizione de “L’amore è…”

Molaro ed Amii StewartNAPOLI – Al via alla III Edizione dell’evento “L’Amore è….”, promosso ed organizzato dalla Maridì Communication Italy, atto a sostenere il “Progetto Ludoteca” della LILT Napoli presieduta dal Professore Adolfo Gallipoli d’Errico, ovvero l’allestimento di un grande spazio all’interno dell’Istituto Pascale, destinato ad accogliere i bambini, figli di pazienti e non, con relativo potenziamento del numero e della qualità delle risorse umane impiegate, nonché delle attrezzature utilizzate.
Ad aprire la kermesse che si svolgerà mercoledì sera 12 febbraio in Villa Domi, Napoli, il tributo “Haute Couture” by l’Art Couturier Gianni Molaro, reduce dal grande successo ottenuto ad ALTAROMAMODA, che presenterà alcune delle sue straordinarie “opere”, ispirate questa stagione, al Continente Africa ed ai suoi misteri “narrati” in chiave cubista, ovvero le maschere dei suoi spiriti. Ed ancora, per lo Spettacolo, grande attesa per la performance dal vivo di Benedetta Valanzano, giovane attrice campana, volto noto in tante fiction Tv ed in teatro al fianco di Vincenzo Salemme nella commedia musicale “L’Astice al veleno” , che intonerà “Una terra che tace”, il brano escluso da Sanremo 2014, disponibile su iTunes a partire dal 10 febbraio, che come lei stessa testualmente riferisce <<E’ una canzone che tratta di un tema attuale e scomodo>>.
Tra gli special guest, il giornalista scientifico Alessandro Cecchi Paone, che farà un sintetico ma preciso intervento sugli ultimi, dati confortanti della ricerca scientifica in materia oncologica. Ed ancora, tra gli esponenti dello showbiz nazionale, presenti al Charity Gala, la cantante attrice Anna Capasso, dopo la fortunata tournèe teatrale al fianco dell’ex campione del mondo di pugilato Patrizio Oliva con il lavoro “Due ore all’alba”, all’ “Eliseo” di Roma, a Milano ed a Torino. Molto d’effetto “l’arcobaleno dell’amore ”, il fashion show di Umberto Antonelli, maestro pellicciaio, con i suoi coloratissimi ed avvolgenti capi dedicati a San Valentino, mentre particolarmente interessanti i preannunciati interventi di Maurizio Santoro, AD della Banca Stabiese, storico Istituto di Credito Campano, puntualmente impegnato in mission etico-sociali e del dottor Antimo Cesaro, Direttore del Centro Diagnostico Polispecialistico Igea, che grazie al costante aggiornamento alla continua evoluzione ed al perfezionamento delle tecniche di diagnostica della Medicina moderna nella diagnosi e nella prevenzione delle patologie, garantisce procedimenti diagnostici all’avanguardia, senza tralasciare l’attenzione per il trattamento del paziente e la sua sicurezza. E per finire, Live Music al ritmo di un coinvolgente Sax e dinner buffet per i selezionatissimi ospiti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi