Il Grande Gatsby

il_grande_gatsby“Il Grande Gatsby di Baz Luhrmann, tratto dal romanzo omonimo di Francis Scott Fitzgerald, kolossal d’apertura del 66esimo Festival di Cannes è stato accolto freddamente dopo la proiezione per la stampa. A tal proposito il regista ha dichiarato: “Del resto, all’uscita del libro, anche Fitzgerald fu definito un clown…”. Apprezzatissimo Leonardo Di Caprio che interpreta straordinariamente  il protagonista del romanzo culto di Francis Scott Fitzgerald.  Al di là dell’accoglienza fredda in sala a Cannes, Baz Luhrmann resta comunque uno dei registi più interessanti degli ultimi anni e di sicuro la sua pellicola balzerà ai primi posti della classifica dei maggiori incassi al botteghino.
Il film racconta la storia di un aspirante scrittore, Nick Carraway che lasciato il Midwest Americano, arriva a New York nella primavera del 1922, un’epoca in cui regna la dubbia moralità, la musica jazz e la delinquenza. In cerca del suo personale Sogno Americano, Nick si ritrova vicino di casa di un misterioso milionario, Jay Gatsby, che ha l’abitudine di organizzare feste memorabili e del quale si dice di tutto ma si sa molto poco. Cugino della bella e sofisticata Daisy Buchanan, moglie di un ex campione di polo, Nick viene a conoscenza del passato intercorso tra Daisy e Gatsby e si presta ad ospitare un incontro tra i due, a cinque anni di distanza. Travolto dal clima ruggente dell’età del jazz, da fiumi di alcol e dalla tragedia di un amore impossibile, Nick  viene catapultato nell’accattivante mondo dei super-ricchi, delle loro illusioni, degli amori e degli inganni. Nick diventa il testimone di racconti di amori impossibili, sogni incorruttibili e tragedie ad alto tasso di drammaticità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi