Omaggio a Nino Manfredi al Festival Cinema Spagna

el-verdugoLunedì 13 maggio, alle ore 20:30, nell’ambito della sesta edizione di CinemaSpagna, il Festival del cinema spagnolo che si tiene al Cinema Farnese Persol di Campo de’ Fiori a Roma, “Omaggio a Nino Manfredi”, con la proiezione in versione originale con sottotitoli in italiano diEl Verdugo” (tit. ita La ballata del boia), di Luis García Berlanga, nel 50° anniversario della sua prima uscita. Alla serata saranno presenti il figlio di Nino, il regista Luca Manfredi; la giornalista Laura Delli Colli, nipote di Tonino Delli Colli, che curò al tempo la direzione della fotografia del film e FabrizioNatalini, autore di un libro su Ennio Flaiano, co-sceneggiatore del film.
Fotografato da Tonino Delli Colli e sceneggiato dal regista con Rafael Azcona ed Ennio Flaiano, il film racconta di un impiegato (Nino Manfredi) delle pompe funebri che, sposata la figlia di un boia, vive sul divano del fratello, scelto dal suocero (José Isbert) a diventare il suo successore. In cambio avrà il tanto agognato oggetto del desiderio: un appartamento. Una storia intrisa di humour nero, ritmato dal rumore sinistro della garrote, il film è una satira feroce sulla Spagna franchista e una forte, mai retorica, requisitoria contro la pena di morte. Presentato alla Mostra del Cinema di Venezia del 1963, suscitando le ire della delegazione spagnola, ricevette il Premio Fipresci della critica internazionale. Distribuito in Spagna in ritardo con alcuni tagli, fu più volte votato dai critici ispanici come il miglior film spagnolo di tutti i tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi