Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Tag: Salvatore Cafiero

Suck my Blues: a breve il nuovo album; accecante sinergia di blues, rock ed elettronica

Suck my Blues è il progetto in lingua inglese di Cafiero, leader dell’omonima band. L’artista è tornato in studio di registrazione per dar vita al seguito di “Suck my Blues”, album pubblicato nel 2013 di cui è produttore, autore, cantante e chitarrista.
Nel nuovo lavoro discografico si fonde l’anima blues e rock della formazione, fino ad arrivare a sonorità elettro.
Un percorso continuo di ricerca sonora e sperimentazione che risulta molto diretto, toccante, suggestivo.
Brani intrisi di bellezza, impreziositi dalla calda personalità timbrica del cantante, evidenziano la verve compositiva del gruppo.
I Suck my Blues nascono grazie all’incontro tra Cafiero (all’anagrafe Salvatore Cafiero, voce e chitarra), Tonio Longo (basso), Filippo Longo (batteria) e Michele D’Elia (elettro synth).
La band presenterà live il nuovo album nel corso dell’estate.

 

 

 

Redazione LU Magazine

Amore irruente nel singolo e video “Feriscimi” di Cafiero

Dopo “Maledirò”, tra i singoli indipendenti più suonati dalle radio, Cafiero lancia radiofonicamente “Feriscimi”, secondo estratto dall’album “Cafiero”, disponibile dallo scorso 8 settembre in digital download e su tutte le piattaforme streaming.
“Feriscimi” racconta di un amore passionale, intenso, divorante. Ricordi e consapevolezze affiorano in un brano dal ritmo incalzante con un riff contagioso che arriva all’anima e la travolge in un vortice di emozioni.
Una canzone evocativa, nella quale è facile riconoscersi.
“Feriscimi” è il brano con il quale il cantautore ha partecipato, nel 2016, al contest “MTV New Generation” ed è stato rimasterizzato in occasione della pubblicazione del primo disco ufficiale.
Il singolo è accompagnato da un video realizzato nel Salento, terra d’origine del cantautore, nel quale il sentimento d’amore impetuoso è evidenziato dal rincorrersi dei protagonisti: due anime inafferrabili.
“Feriscimi”, come gli altri brani contenuti nell’ep “Cafiero”, è stato pensato nella composizione per la dimensione live. Un’opera discografica sorprendente che consente di confermare Cafiero un autentico talento musicale.

Redazione LU Magazine

Cafiero annuncia sorprese per il 2018

Cafiero chiude in maniera soddisfacente il 2017: è tra gli artisti emergenti più interessanti del panorama artistico italiano.
Con la pubblicazione del primo disco ufficiale
, dal titolo omonimo “Cafiero”, disponibile (dallo scorso 8 settembre) in digital download e su tutte le piattaforme streaming, il cantautore, già noto come chitarrista, è riuscito a catturare l’attenzione del pubblico e dei media grazie all’innato talento.
Melodia ed emozioni si fondono in un’opera ammaliante, specchio di un’anima sensibile.
Educato alla musica fin da bambino, Cafiero vanta un’ampia cultura musicale che spazia dal blues al rock, dal jazz al soul, dal pop all’elettronica.
L’album, frutto di intensi anni di lavoro (di sperimentazioni, di numerosi live in Italia, in Europa e in America), racchiude quattro inediti dall’impatto immediato: “Non c’è ritorno”, “Maledirò” (attualmente in programmazione radiofonica), “Feriscimi” e “Se le parole”.
Ogni brano genera una particolare forza persuasiva per i testi incisivi e per il sound corposo su cui si adagia il bel timbro vocale dell’artista.
Impegnato come chitarrista nella registrazione del nuovo disco di Gianluca Grignani e nella realizzazione del suo nuovo album, Cafiero assicura sorprese per il 2018.

 

Redazione LU Magazine