Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Category: Star in Tour

Sting in concerto a Roma, il 28 luglio all’Auditorium Parco della Musica (Cavea)

Dopo l’esibizione in qualità di superospite al Festival di Sanremo, il più eclettico dei cantautori, Sting arriva il 28 luglio all’Auditorium Parco della Musica (Cavea) a Roma.
I biglietti per il concerto saranno disponibili in anteprima per il fan club ufficiale dell’artista a partire dalle ore 10.00 di martedì 13 febbraio (per 24 ore), mentre la messa in vendita generale partirà dalle ore 11.00 di mercoledì 14 febbraio su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.
Compositore, autore, attore, filantropo e attivista, Sting è nato a Newcastle (Inghilterra) prima di trasferirsi nel ’77 a Londra e formare i Police assieme a Stewart Copeland e Andy Summers (la band, una delle più iconiche di sempre nella storia della musica, ha pubblicato 5 album in studio e vinto 6 Grammy Award e 2 Brits Award).
Durante la sua carriera solista, costellata di grandi successi, Sting ha vinto 10 Grammy Award, 2 Brits, 1 Golden Globe, 1 Emmy e ricevuto 4 nomination agli Oscar. Dopo l’acclamato disco uscito nel 2016- 57th & 9th –che segna per l’artista un ritorno al pop/rock dopo oltre un decennio, Sting è pronto a pubblicare assieme a Shaggy un album dal sapore reggae dal titolo 44/876 il prossimo 20 aprile (su etichetta Interscope/Universal). L’album è anticipato dal primo singolo “Don’t Make Me Wait”, attualmente tra i singoli più scaricati su iTunes Italia e nella top15 della classifica dei brani più programmati dalle radio italiane. La canzone è disponibile per l’ascolto in tutte le piattaforme digitali.
Complessivamente Sting ha venduto circa 100 milioni di dischi, oltre ad aver recitato in più di 15 film e scritto musiche e testi per il musical di Broadway, The Last Ship.

 

 

 

C.S.

Biagio Antonacci: nuove date per “Dediche e manie Tour 2018”

Prosegue con enorme successo il tour di Biagio Antonacci che segue la pubblicazione del nuovo disco “Dediche e manie”.
Partito lo scorso 15 Dicembre dal Nelson Mandela Forum di Firenze, il “Biagio Antonacci Tour 2017 – 2018” ha già registrato molte tappe completamente esaurite. Raggiungerà per la prima volta anche la Russia: il 12 febbraio a San Pietroburgo (BKZ Oktyabrsky) e il 13 febbraio a Mosca (Crocus Hall). Il 2 maggio prossimo partirà poi “Dediche e manie Tour 2018”, la tournée che vedrà Biagio Antonacci protagonista ad Acireale (terza data), a Bari (quarta data) e arriverà a Milano e poi a Roma.

Ecco le prossime tappe del “Biagio Antonacci Tour 2017-2018”:

Mercoledì 24 gennaio 2018 – Mantova (Pala Bam)
Venerdì 26 gennaio 2018 – Padova (Kioene Arena)
Sabato 27 gennaio 2018 – Padova (Kioene Arena)
Lunedì 12 febbraio 2018 – San Pietroburgo (BKZ Oktyabrsky)
Martedì 13 febbraio 2018 – Mosca (Crocus Hall)

“Dediche e manie Tour 2018”:

Mercoledì 2 maggio 2018 – Acireale (Pal’Art Hotel)
Venerdì 4 maggio 2018 – Bari (Pala Florio)
Lunedì 7 maggio 2018 – Napoli (Palapartenope) NUOVA DATA
Mercoledì 9 maggio 2018 – Milano (Mediolanum Forum)
Giovedì 10 maggio 2018 – Milano (Mediolanum Forum)
Sabato 12 maggio 2018 – Montichiari (Palageorge) NUOVA DATA
Domenica 13 maggio 2018 – Conegliano (Zoppas Arena) NUOVA DATA
Mercoledì 23 maggio 2018 – Roma (Palalottomatica)
Venerdì 25 maggio 2018 – Roma (Palalottomatica)

“Fortuna che ci sei” è il nuovo singolo del cantautore; una ballata melodica in pieno stile Antonacci, scritta da Biagio e arrangiata e prodotta insieme a Stefano De Maio e Placido Salamone. All’interno del brano è contenuta la frase che dà il titolo al disco, un’unione di parole che rappresenta alla perfezione l’artista: da un lato ci sono le sue canzoni, che dedica o che vengono dedicate a qualcuno; e dall’altro le manie, che rappresentano la parte più istintiva del suo carattere. “Fortuna che ci sei” è stata pensata di fatti come una vera e propria dedica a una figura astratta che può essere rappresentata da una moglie, una madre, un’amica, che non ha ricevuto mai abbastanza e che meriterebbe di più.
Girato nella Masseria San Domenico a Savelletri di Fasano (Brindisi), il video vede la partecipazione di Chiara Biasi ed è firmata da Tiziano Russo.
Nella clip si segue la crescita di una donna, dai suoi primi passi passando per l’adolescenza fino all’età adulta, raccontando la vita delle persone che sono cresciute insieme a lei.
E’ un inno all’importanza dell’esistenza. Riconoscere cosa siamo veramente attraverso gli altri, cosa lasciamo. Conoscersi e riconoscersi.
Il regista ha scelto un punto di vista inedito, dal quale lo spettatore rimane all’oscuro, proprio come il personaggio principale. Quasi a identificarsi con lui, e guardarsi indietro, e vedere cosa abbiamo donato alle persone che ci hanno cresciuti. I gesti più importanti di una vita, il primo compleanno, il primo bacio, gli amici, le lunghe telefonate.

 

 

R.L.M.

The Script live in Italia con due date del tour mondiale: 9 marzo Milano, 13 marzo Padova

Sulla scia del crescente successo del singolo “Rain”, che ha superato i 30 milioni di visualizzazioni su YouTube, i The Script proseguono il tour mondiale che a marzo porterà la pluripremiata band irlandese in Italia con due concerti: il 9 marzo al Mediolanum Forum di Assago(MI) e il 13 marzo al Gran Teatro Geox di Padova. Ad aprire entrambi i concerti sarà la giovane e talentuosa cantante britannica Ella Eyre.
La tournée – che ha già fatto registrare sold out da un capo all’altro del mondo, dall’America al Regno Unito – continuerà non solo nelle arene di tutta Europa, ma anche in Cina, Indonesia, Australia, Tailandia e Sud Africa. In scaletta non mancheranno le grandi hit della band come “Hall of Fame”, “For the First Time”, “Breakeven” o “The man who can’t be moved”, ma i live saranno anche l’occasione per presentare dal vivo al pubblico italiano i brani di “Freedom Child” – quinto album in studio della band e quarto a raggiungere il primo posto nella classifica UK – che è stato lanciato proprio dal singolo “Rain”, entrato prepotentemente nelle classifiche radiofoniche e nella Top 10 di iTunes in oltre 47 Paesi.
Il disco, pubblicato a settembre 2017, arriva a distanza di 3 anni dall’ultimo lavoro discografico: un periodo di crescita che ha portato la band ad esplorare nuovi territori sonori e ad affrontare nelle 14 tracce dell’album i cambiamenti – da quelli musicali a quelli culturali e politici – del nostro tempo. Così, accanto a brani più radiofonici come “Rain”, la tracklist comprende canzoni come “Arms Open”, secondo estratto dal disco, il cui video è stato realizzato insieme ad alcuni dei giovani sostenuti dell’associazione benefica “A Sense of Home” che si occupa di dare un’opportunità e una casa ai ragazzi senza tetto troppo grandi per il sistema di affidamento, o la title track “Freedom Child” che affronta i temi del terrorismo e della libertà, o ancora “Divided States of America”, che racconta le divisioni del popolo USA alla vigilia dell’insediamento di Trump.
I live italiani dei The Script sono una produzione Massimo Levantini per Live Nation; i biglietti sono acquistabili su www.ticketmaster.it,www.ticketone.it e nelle prevendite abituali. Per maggiori informazioni: info@livenation.it – www.livenation.it; R101 è la radio partner ufficiale dei concerti italiani.

C.S.