Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Category: LUgossip

Greg, una vita per la musica

Claudio Gregori in arte “Greg”, celebre attore del duo comico “Lillo&Greg”, in questi anni ha sempre portato avanti la sua passione per la musica. Frontmen del gruppo “Latte e i suoi derivati”, fondato agli inizi degli anni novanta, con il quale ha avuto grandissimo successo di pubblico, ha creato Insieme alla moglie Nicoletta un brand di moda NCPOP che mette in musica le proprie creazioni.
Tornato, in questi giorni da Menphis, dove nei celebri studi della SUN RECORDS, il 5 luglio 1954, Sam Phillips imprimeva su nastro “That’s all right mama” cantata da Elvis Presley, dando così inizio a quel fenomeno musicale che ha rivoluzionato il mondo, si è tenuta una rock’n’roll session tutta italiana. Claudio Gregori ha varcato le porte del 706 di Union Avenue per registrare del sano rock’n’roll nel luogo in cui questo genere musicale è nato. Su iniziativa del musicista e produttore siciliano Mario “Redmount” Monterosso e con la coproduzione esecutiva di Mauro Belardi è stata registrata una compilation di rock’n’roll made in Italy. Line up tutta italiana.
Alla sezione ritmica il Don Diego Trio (Diego Geraci alla chitarra e voce, Luca Chiappara al contrabbasso, Sandro Pittari alla batteria), band siciliana presente in quei giorni a Memphis per la nomination agli Ameripolitan Awards (organizzati dal celebre Dale Watson) come miglior rockabilly band. Al pianoforte e voce, il pianista Antonio Sorgentone, alle chitarre e alle voci, Greg e Redmount. Ad impreziosire la sessione, Miss Gina Haley, la figlia del celeberrimo Bill Haley che il mondo ricorda per la sua Rock Around the Clock, la quale ha cantato due brani accompagnata dall’intera band. La sessione è stata interamente filmata a cura del regista siciliano Vittorio Bongiorno.
Un momento musicale da poter raccontare ai posteri all’insegna del mitico motto “Long Live Rock’n’Roll” al quale seguirà l’uscita di 45 giri con il singolo di Greg e Monterosso. Una liaison quella “made in America” che andrà avanti, perché dal 16 al 18 Marzo Greg e Monterosso saranno nuovamente insieme a Catania con lo spettacolo teatrale “Fui e Sono Eddie Redmount”, scritto da Monterosso e diretto da Greg.
Una vita dedicata allo spettacolo e guidata dal sacro fuoco della musica contraddistingue un talento che fa divertire e riflettere in radio, a teatro e al cinema, ma che dona il meglio di sé quando con la chitarra e un microfono può liberare le proprie emozioni a cavallo delle note rock’n’roll.

C.S.

Sanremo 2018: “Premio Speciale David Zard” al direttore di Rai 1 Angelo Teodoli; Mudimbi vince il “Premio Assomusica 2018”

A pochi giorni dalla scomparsa di David Zard, uno dei più grandi produttori e promoter di spettacoli dal vivo, Assomusica (Associazione Italiana degli Organizzatori e Produttori di Spettacoli di Musica dal Vivo) ha voluto ricordarlo con il “Premio Speciale David Zard”.
Il riconoscimento sarà conferito, oggi alle ore 16.00 presso la sala stampa del Festival di Sanremo, ad Angelo Teodoli, direttore di Rai1, per la promozione della musica popolare sulle rete nazionale.
David Zard è stato il più grande precursore degli spettacoli dal vivo in Italia (tra le ultime grandi produzioni, il musical “Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo”, prodotto con il figlio Clemente, che tornerà in scena il prossimo 14 febbraio da Milano per un lungo tour) e un maestro per gli operatori del settore, un importante comunicatore capace di “creare ponti” con i media, così la scelta di assegnarlo al direttore Teodoli, da sempre attento e pronto a promuovere i grandi live show attraverso il medium per eccellenza, la TV.
“Il Festival di Sanremo è un appuntamento unico – ha commentato Vincenzo Spera, Presidente di Assomusica – In questo contesto tutte le categorie del settore collaborano per la riuscita della manifestazione, per cui viva i giovani e viva la creatività! Il Festival di Sanremo, ma anche Rai1, ha dato molta attenzione alle nuove generazioni, ottenendo ottimi risultati per quanto riguarda la musica. Un chiaro esempio ci è dato da Sanremo Young che dimostra che ci sono presupposti per far progredire il settore. Di qui l’idea di consegnare un riconoscimento ai media, il “Premio Speciale David Zard”, dedicato ad un vero e proprio padre per chi lavora in questo ambiente”.
Nella stessa occasione verrà conferito a Mudimbi il “Premio Assomusica 2018”. Il riconoscimento premia l’originalità e la capacità di saper emozionare mostrata da Mudimbi nel corso dell’esibizione dal vivo con il brano Il mago sul palco dell’Ariston, tra gli otto giovani in gara al 68° Festival della Canzone Italiana. Mudimbi succede ad artisti premiati a Sanremo nel corso delle precedenti edizioni: Chiara Dello Iacovo, Kutso, Rocco Hunt, Arisa, Nina Zilli, Raphael Gualazzi, Marco Guazzone e Il Cile, che si sono aggiudicati il Premio nelle precedenti edizioni.

 

 

 

C.S.

Mercedesz Henger, serata all’insegna del divertimento al Noir di Luogosano (AV)

Travolta nel vortice che ha coinvolto la madre Eva, ex pornodiva e attuale showgirl di origine ungherese, la bella Mercedesz Henger continua a girare i locali di tutta Italia, questa volta facendo tappa venerdì 2 febbraio a Luogosano, in provincia di Avellino, più precisamente al Noire. La serata è stata l’ennesima all’insegna del divertimento e della convivialità. Qui la showgirl figlia d’arte, ha trovato l’atmosfera giusta per passare qualche ora assieme ai suoi ammiratori e allo staff del Noire, giudicato “impeccabile” sotto tutti i punti di vista.
Per quanto si trattasse di lavoro, Mercedesz pare avesse bisogno di trovare un po’ di pace.
La diatriba in cui è coinvolto l’ex tronista di “Uomini e Donne” Francesco Monte e la madre Eva, accusato da quest’ultima di aver fatto uso di sostanze stupefacenti (cannabis, nella fattispecie) una settimana prima di iniziare insieme il reality in onda su Canale 5 “L’Isola dei Famosi”, pare abbia coinvolto indirettamente tutta la famiglia.
Il marito, a Striscia la Notizia, ha dichiarato di aver ricevuto delle minacce, probabilmente dagli stessi amici di Francesco Monte, risentiti dal tentativo di Eva di screditare il bel ragazzo salentino, per giunta solo dopo essere stata nominata, e a distanza di una settimana dall’inizio del gioco. Tutto ciò ha fatto sì che Mercedesz, col fine di garantire la sua incolumità nel suo “tour” per locali, ingaggiasse un bodyguard per scongiurare eventuali colpi di testa di qualcuno. Ecco perché la serata del 2 Febbraio al Noire è stata vissuta all’inizio con un po’ di tensione da parte della showgirl, che si è immediatamente dissolta alla magnifica accoglienza risarvatale dagli ammiratori, giunti appositamente per lei, dallo staff e dal proprietario Marcello D’orsi. Quest’ultimo ci ha tenuto a sottolineare l’importanza di avere una struttura attrezzata ad ogni genere di evento, ed essendo il Noire un contenitore di eventi, questi possono spaziare dalla musica live, alla disco fino a notte inoltrata, passando per gli spettacoli di arte performativa e a tema. Aperitivi e cene il fiore all’occhiello del locale, grazie all’ottima cucina e al personale scrupoloso, che per ultima ha soddisfatto la bella Henger jr.

Carlo Viscovo