Napoli-Granada, diversi infortuni in casa azzurra: il punto

A poche ore dal fischio d’inizio di Napoli-Granada, prosegue l’emergenza in casa azzurra.

In vista della gara valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, il Napoli deve ancora fare i conti con le tante assenze in campo.

Il quesito riguarda in particolar modo il materiale umano offensivo da schierare in campo: privato di una punta centrale, Gattuso sarà costretto a virare su uno tra Insigne, Elmas e Politano.

Nella lista degli infortunati, infatti, figurano ancora i nomi di Osimhen, Lozano e Petagna.

Le condizioni di Osimhen non destano preoccupazione. L’esito della risonanza magnetica è stato benevolo, evidenziando l’assenza di lesioni. Tuttavia, il protocollo UEFA impone un periodo di riposo, variabile da qualche giorno a qualche settimana.

Per quanto riguarda il messicano, potrebbero volerci ancora un paio di settimane per guadagnare il recupero totale.

Lozano, infatti, potrebbe tornare disponibile in occasione del big match contro il Milan del 14 marzo.

Malgrado l’emergenza, sono diversi i possibili rientri in occasione del match di Europa League contro il Granada.

Oltre a quello di Mertens, infatti, ci sono buone possibilità di recupero per Ospina e Hysaj.

Proseguono spediti verso la totale guarigione anche Petagna e Demme.

Entrambi i calciatori, infatti, potrebbero tornare a disposizione di mister Gattuso per la gara contro il Benevento.

Insomma, è un Napoli ancora in piena emergenza ma che, piano piano, recupera pezzi. Dopo tutto, l’obiettivo Champions è ancora lì, a portata di mano.

 Amelia Amodio

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi