Il 29 novembre a “Quelli che il calcio” omaggio a Maradona

È la prima domenica del calcio senza El Pibe. Diego Armando Maradona è scomparso mercoledì. Napoli, l’Argentina e il mondo del pallone sono in lutto. Il calcio perde un simbolo, la gente un eroe popolare, imperfetto e contraddittorio, ma proprio per questo così umano. Domenica 29 novembre alle 14.00 su Rai2, “Quelli che il calcio”  celebrerà il grande campione con un ricordo commosso insieme al giornalista Giorgio Terruzzi, all’ex calciatore del Milan Demetrio Albertini e a Pasquale Bruno, compagno di squadra al Napoli. E ricorderà l’uomo, l’ex ragazzo di periferia dal cuore d’oro che non ha mai dimenticato le sue origini.

Tra gli ospiti di  Luca, Paolo e Mia Ceran che sapranno regalare qualche risata i comici tifosi Michela Giraud e Neri Marcoré, ma anche gli inesauribili aneddoti del maestro italiano della racchetta Adriano Panatta. Prima volta in studio, invece, per Maccio Capatonda, genio della surrealtà, che ci presenterà la sua opera letteraria, tautologicamente intitolata Libro.

La voglia di leggerezza non si esaurirà qui. Da un lato, sarà riallestito il quiz “Quanto calcio ne sai?”, a cui si sottoporranno, cuffie in testa, il rossonero Albertini e il nerazzurro Evaristo Beccalossi. Dall’altro, nuovi e vecchi personaggi si affacceranno in studio: Nicola PorroSimone Inzaghi interpretati da Ubaldo Pantani; la Luisella Costamagna di Brenda Lodigiani; la mamma no-mask di Barbara Foria; l’Agente Mormora di Toni Bonji; ma anche il virologo Matteo Bassetti, in cui si cimenterà Paolo Kessisoglu.

L’inviato Enrico Lucci ci farà conoscere quali sono i nuovi animali da compagnia. 

Per la nostra consueta finestra sugli altri sport, la giornalista sportiva Francesca Brienza intervisterà dal campo di allenamento a Como la campionessa di salto in alto Alessia Trost.

Sarà invece l’ex schermidore Stefano Pantano a introdurci nella giornata calcistica, inaugurata da Lazio-Udinese. A seguire Francesco Mandelli e Lorenzo Baglioni commenteranno da San Siro Milan-Fiorentina, mentre, a Bologna, per la gara fra i rossoblu emiliani e quelli calabresi del Crotone, sarà sfida, anche musicale, tra Marcello Cirillo e il duo dello Stato Sociale Alberto Cazzola e Lodovico Guenzi.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi