Massimo Di Cataldo: in radio il nuovo brano “C’è qualcuno”, estratto dal disco “Dal profondo”

“C’è qualcuno” è il nuovo singolo di Massimo Di Cataldo estratto dall’album “Dal profondo” (Dicamusica/Self), uscito lo scorso maggio. Dal 25 ottobre Massimo Di Cataldo sarà ospite nelle ultime tre puntate del programma “Tale e quale show” condotto da Carlo Conti su Rai1, dopo l’arrivo in finale della scorsa edizione.

“C’è qualcuno” è il secondo estratto dal disco “Dal profondo” e a proposito del nuovo singolo Massimo Di Cataldo sottolinea:«Ambientata nella notte è la storia di un equivoco, è la necessità di chiarire una situazione…quando ci si allontana si rischia di perdersi e allora qualcuno torna a bussare alla porta del cuore».

Il brano è accompagnato da un videoclip diretto da Matteo Bianchi che vede la partecipazione dell’attrice e fotomodella Antonella Salvucci e della ballerina Francesca Tocca. L’attrice Antonella Salvucci, dopo gli studi di recitazione a Los Angeles ha lavorato con registi quali Pupi Avati, Lamberto Bava, Paolo Sorrentino e affianca all’attività di attrice quella di conduttrice tv. La ballerina Francesca Tocca invece è ballerina professionista nel programma “Amici” dal 2015 e attualmente nel cast fisso, come ballerina professionista di latino americano, nell’edizione di “Amici Celebrities” in onda in prima serata su Canale 5. Il video, ambientato di notte nella città, è un gioco di sguardi e desideri che si intrecciano. Un incontro amoroso si consuma in fretta ma il ricordo di un amore persiste come una presenza che non abbandona. Il tutto si svolge nell’elegante cornice del quartiere Coppedè di Roma e negli interni bohemien dello storico hotel Romanico Palace.
L’album “Dal profondo” è prodotto e realizzato dallo stesso Massimo Di Cataldo insieme ad Alessio Pizzotti e Ingo Peter Schwartz. In merito al nuovo lavoro l’artista racconta: «È un album introspettivo, nonostante il sound abbia espliciti richiami rockeggianti, che racconta un aspetto più intimo del mio universo emotivo attraverso canzoni scritte in un arco di tempo significativo della mia vita – arriva un momento in cui un uomo, oltre che artista, ha bisogno di fare un punto della situazione e la musica da sempre mi permette di trasformare il magma dei miei pensieri in una forma condivisibile con tutti gli altri».
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi