Valerio Liboni: “Questa è la mia vita”, 50 anni di musica in una sera

Sarà di scena alle ore 21,00 del prossimo 1° ottobre al Circolo dei Lettori di Torino, la presentazione dell’ultima fatica musicale di Valerio Liboni – “Questa è la mia vita” – E’ il titolo del cd che comprende una serie di inediti che parlano di lui, della sua lunga vita artistica, delle emozioni vissute attraverso gli aneddoti, i ricordi e le canzoni che l’hanno reso amato e popolare in Italia e all’estero. E’ un amarcord che potremmo definire attuale, poiché si rinnova la memoria e la musica di qualità. Chi come noi ha seguito negli anni la carriera artistica di Valerio Liboni, è testimone della sua escalation di cantante e compositore attento a temi sociali e sentimenti rivolti all’amore inteso come valore universale. In 50 anni di carriera fatta di passione per le sette note, questo music – maker del quale l’Italia della cultura e dell’arte musicale va fiera, ha dato dimostrazione delle sue grandi capacità di cantante e autore, che scaturiscono spontanee da quel suo bagaglio culturale che si riflette in un percorso artistico fatto di notevole esperienza, il quale sa di ottima qualità. La sensibilità e la predisposizione professionale ad essere portato con ugual risultato a realizzare con successo certe ispirazioni e armonie legate a diversi generi musicali, ci parlano di un artista sempre pronto ad affrontare con successo la sua musica prodotta mai in maniera frettolosa e dozzinale. Un po’ come dire che un vero artista che produce musica, non deve essere soltanto accompagnato dalla sterile attenzione verso un prodotto esclusivamente commerciale, ma ha il dovere di offrire un qualcosa che debba andare oltre il tempo. E’ la netta differenza che si pone tra musica spazzatura e prodotto di qualità. E’ il concetto più volte espresso pubblicamente da Valerio Liboni, il quale definisce la musica di qualità come progetto intellettuale realizzato per dare un vero significato di musica e parole e non per soddisfare i fruitori di generi e modelli errati imposti dal mercato moderno. Concetti manifestati oggi come ieri, proprio quando Liboni era in auge come cantante fondatore de “I Ragazzi del Sole”, “La Strana Società”, “I Nuovi Angeli”, complessi musicali che hanno rappresentato un periodo storico dell’italica cultura musicale, le cui pagine si sfogliano ancora oggi su libri e fotografie mai ingiallite dal tempo. E nel cd “Questa è la mia vita”, realizzato come recital unplugged (incisione musicale non amplificata elettronicamente), Valerio Liboni raccoglie l’intenso sapore di ciò che di lui si manifesta soprattutto come cantautore, in un prodotto musicale fatto a quattro mani con Silvano Borgatta e Guido Guglielminetti, suoi fedeli amici e compagni di lavoro con i quali ha condiviso negli anni un percorso professionale intenso. Basti pensare che Silvano Borgatta è stato a fianco di Phil Collins, Renato Zero, Lucio Dalla, Enzo Jannacci e gli Stadio, mentre Guido Guglielminetti è produttore di Francesco De Gregori e Ivano Fossati, per capire la qualità e l’excursus professionale di questi due produttori di musica dei quali si avvale Valerio Liboni. E poi, come non menzionare la sua passione per il Toro e la sua militanza granata quale autore degli inni ufficiali del Torino Calcio e di “Ancora Toro” firmato assieme a Silvano Borgatta. Un inno dal successo strepitoso che ha superato di gran lunga il milione di views su YouTube. Dunque, gli appassionati della musica che merita sono invitati (l’ingresso è gratuito) alla presentazione del cd “Questa è la mia vita” che si avvarrà della collaborazione di “Linguadoc Communication” con la conduzione del Dr. Giulio Graglia, regista televisivo e teatrale, nonché consulente della Partita del Cuore su Raiuno, e anche della Dr.ssa Sabrina Gonzatto, esperta di marketing e comunicazione ma anche stimata scrittrice e giornalista torinese. Il moderatore della serata sarà Maurizio Scandurra, critico musicale e giornalista radiotelevisivo.


Salvino Cavallaro  

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi