Raesta: fuori “Vienna”

La casa ci definisce. E’ la nostra seconda pelle. I mobili, l’arredo, la camera da letto, la cucina etc., esprimono il nostro essere, la nostra personalità, il nostro quotidiano. Niente è bello come la nostra casa e i nostri “piccoli momenti” mai banali.

“Vienna” di Stefano Resta, con le sue sonorità tanto dreamy, sembra essere la colonna sonora per i nostri “piccoli momenti” quotidiani. È il testo della canzone a suggerirlo: parla di una scena del quotidiano con due persone che si svegliano al mattino e prendono il caffè o più tardi prendono la cioccolata insieme tutto in un’atmosfera calda, piena di contatto e calore umano, un’atmosfera pregna di poesia. In questa atmosfera il partner e il mondo intero sono il regalo, la vita intera è il regalo nella sua insondabile perfezione…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi