Dagli USA arriva l’ora del bagno

Negli Stati Uniti è di moda l’ora del bagno. Raffinati rituali di relax segnano la fine della doccia, ormai riservata soprattutto ai baby boomer che invecchiano: per la nuova generazione tra i 25 e i 34 anni la vasca ricolma di acqua calda, schiuma, essenze profumate è diventata il luogo dove ricaricare le pile, riposare, staccare la spina dalla quotidianità. I social media confermano il trend: basta andare su Instagram o Pinterest per trovare decine di migliaia immagini che propongono il bagno come un luogo in cui rifugiarsi per dedicarsi a se stessi, per deliziare il proprio corpo; un paradiso di candele,  creme ed oli dai colori gioiello, l’occasionale anatra di gomma che fa tanto ritorno all’infanzia. La vasca ha fan anche tra le celebrità. Il rituale dal sapore antico, però, rischia di pesare sul portafoglio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi