Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

“Mysterious”, la sperimentazione di Vanterrania in ambito electro-rock

Giovanni Brancati “alias” VANTERRANIA, nato a Scicli (RG), il 14 Ottobre 1975, vissuto nel Catanese, diede inizio al proprio percorso artistico come chitarrista fine anni ’80, collaborando con varie rock band, cimentandosi in concerti che fecero da trampolino di lancio verso la ricerca di nuove sonorità. Egli così iniziò un percorso di sperimentazione basato su l’uso di sequencer, synth e chitarre.
La voglia di creare e sperimentare nuovi suoni ha generato diverse composizioni di colonne sonore facendo prevalere soprattutto sonorità elettroniche, alternative, indie. L’influenza dei molteplici stili musicali in varia misura ovvero punk, rock, industrial, ambient ed elettronica con cui si è da sempre confrontato lo hanno spinto a cercare un approccio elettronico ed originale.
Giovanni Brancati ama pensare che la musica sia ogni forma di suoni e che facendo un uso costante di strumenti e sonorità elettroniche e combinandoli tra loro in un approccio vario ed originale diventa arte. Sotto lo pseudonimo VANTERRANIA, si muove un percorso artistico ed un progetto ben preciso e mirato ad ampliare la conoscenza.
“MYSTERIOUS” è una produzione composta con sequencer e chitarra, dopo anni di sperimentazioni in ambito electro-rock. In studio nel Catanese, Giovanni Brancati inizia e conclude l’intero disco, il 28 Novembre 2016, viene pubblicato e distribuito nei Digital Store.
L’album “MYSTERIOUS”, è stato suonato questa volta con l’intenzione di raggiungere in qualche modo un suono pulito e originale, rispetto gli altri progetti pubblicati, che a sua volta entra in gioco con sonorità e fusioni sperimentali “electro”.

 

 

F.M.