“Il Cantautore Necessario” la canzone d’autore e il suo rapporto con l’arte: il 18 aprile, al MAXXI di Roma gli anni ’70 con performance live

Mercoledì 18 aprile alle 18.30 secondo appuntamento con Il Cantautore Necessario ciclo di incontri a cura di Edoardo De Angelis dedicato al rapporto tra canzone d’autore italiana e arti figurative, pieno di memorie, aneddoti e leggende sorprendenti. Titolo dell’incontro Dal 45 Al 33: L’Impegno Chiede Più Spazio – Dal Folkstudio al Tenco. La copertina è un luogo d’Arte il cui tema è quello degli Anni Settanta, periodo d‘oro del cantautorato italiano.
Neri Marcorè, attore e musicista per passione, Sergio Secondiano Sacchi, direttore artistico del Club Tenco, e il musicista, musicologo e docente universitario Franco Fabbri, ripercorrono insieme a De AngelisMichele Ascolese, Luciano Ceri ed Ernesto Assante, le tantissime voci artistiche che hanno lasciato un segno indelebile ancora oggi e certamente anche domani.
Un incontro che racconta l’eredità del ’68 nelle produzioni artistiche, negli eventi caratterizzati dall’impegno sociale e politico, dalle ballate colte e popolari di De André alle estreme provocazioni di Battiato. E ancora l’esplosione dei cantautori e delle loro città (Genova, Milano, Bologna, Roma, Napoli) e le storie del Folkstudio e del Club Tenco. Tra i tanti aneddoti anche quello di Vincent, canzone di Don McLean dedicata a Van Gogh, e le sue versioni italiane.
Tra immagini storiche, opere d’arte, copertine e performance musicali live, De Angelis e i suoi ospiti guidano il pubblico in un percorso di memoria e di conoscenza, alla scoperta di notizie, dati e curiosità. Luciano Ceri illustra le copertine d’arte del periodo, mentre Neri MarcorèEdoardo De Angelis e Michele Ascolese propongono dal vivo memorie musicali a corredo suonando, tra le altre, Monna Lisa di Ivan Graziani,L’illogica allegria di Gaber, Pezzi di vetro di De Gregori, Rimini di De André, Se stasera sono qui di Tenco. Accanto a loro, come di consueto, il giornalista, critico musicale e autore per radio e tv Ernesto Assante, offre al pubblico il proprio personale punto di vista su cambiamenti, l’evoluzione o l’involuzione della canzone d’autore nel corso degli anni con Il quadro di Assante.

Prossimo appuntamento giovedì 26 aprile alle 18.30 con l’incontro dal titolo I COLORI DEI CANTAUTORI – Arrivano il Folk, l’Etno, il World dedicato agli Anni Ottanta.

 IL CANTAUTORE NECESSARIO è realizzato grazie al sostegno del centro di medicina domiciliare MaiSoli di Roma

 PROSSIMI APPUNTAMENTI

Giovedì 26 aprile 2018, ore 18.30

I COLORI DEI CANTAUTORI – Arrivano il Folk, l’Etno, il World con Edoardo De Angelis, Michele Ascolese, Luciano Ceri e Ernesto Assante, insieme a Carlotta Tedeschi, Paolo Dossena, Stefano Micocci, Tito Schipa Jr

Mercoledì 9 maggio 2018, ore 18.30

VINILE ADDIO … I cantautori fanno il rock, il rap, il pop con Edoardo De Angelis, Michele Ascolese, Luciano Ceri e Ernesto Assante, insieme a John Vignola, Ivan Cattaneo, Mimmo Locasciulli

Giovedì 24 maggio 2018, ore 18.30

MUSEICA: MUSICA O MUSEO? con Edoardo De Angelis, Michele Ascolese, Luciano Ceri e Ernesto Assante, insieme a Fausto Pellegrini, Luisa Melis , Giordano Sangiorgi

C.S.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi