Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Elisabetta Galimi, il ritorno sui rotocalchi rosa con un nuovo amore: Alessandro Lucino

Elisabetta Galimi, ex showgirl di Sportitalia, ha intrapreso da qualche settimana un nuovo percorso lavorativo, interpretando un ruolo nuovo ed inaspettato nella sua carriera: oltre ai progetti televisivi si è lanciata nel mondo del management, vestendo i panni di agente letterario di Alessandro Lucino, il suo fidanzato, che ha recentemente pubblicato il suo primo romanzo dal titolo “La sfera di Glasbal”, edito da Maria Margherita Bulgarini.
“Mi sento come Wanda Nara con Icardi…” ha confessato Elisabetta al settimanale Diva e Donna, svelando tutti i dettagli della loro relazione. Insieme hanno partecipato a diversi eventi di promozione del libro, tra cui il programma radiofonico 105 Night Express, con Dario Spada, trasmesso per l’appunto dall’emittente Radio 105.
“La sfera di Glasbal” non è un tradizionale romanzo di formazione, ma viene proposto come un diario introspettivo, narrato in prima persona da Leonardo Leone, un giovane rampollo di un’altolocata famiglia milanese, nonché protagonista dell’opera.
Il padre del giovane si chiama Gianluca, detto “Mr G.”, ed è un imprenditore che opera nel settore dei petroli. É famoso a livello internazionale per aver fondato la Leone S.p.A. una società con un fatturato milionario.
A seguito di una serie di vicissitudini legate ad una previsione, correlata alla “La sfera di Glasbal”, un oggetto mistico capace di prevedere il futuro, Leonardo verrà catapultato in un mondo a lui completamente sconosciuto, fatto di omicidi, traffico di stupefacenti, rapimento di minori e corruzione a pubblico ufficiale.
Nel romanzo si parla anche di disoccupazione giovanile, povertà e venerazione del denaro. Un altro tema fondamentale presente ne “La sfera di Glasbal” è l’amore e chissà se Alessandro non si è ispirato proprio ad Elisabetta durante la stesura.
La Showgirl torinese sembra non fermarsi mai, colleziona un traguardo dopo l’altro, inanellando una serie di successi che passano dalla televisione al management.
Quest’estate ha saputo evidenziarsi anche nel campo imprenditoriale, aprendo Fruitkini, un brand di costumi di bagno da donna.
Anche se non le piace programmare il futuro perché è molto scaramantica, Elisabetta si gode questo momento felice della sua vita, alternando il lavoro all’amore.
Per quanto riguarda la televisione non esclude un ritorno a breve sul piccolo schermo… E chissà se non avverrà in un programma più “social”, come potrebbe essere un reality show.

 

 

C.S.