Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Natale 2017: trionfa il panettone; ecco l’opera artigianale del pasticcere Raffaele Caldarelli


Il Natale 2017 torna alla tradizione con il panettone che trionferà sulle tavole di tutto il mondo. E’ quanto emerge dall’Osservatorio Sigep, il salone internazionale del dolciario artigianale alla Fiera di Rimini dal 20 al 24 gennaio 2018, che stima per la festività più attesa dell’anno una spesa per i dolci natalizi artigianali vicina ai 6 miliardi di euro.
Anche quest’anno, molti marchi della pasticceria italiana hanno realizzato con dedizione il proprio panettone e tra i prodotti artigianali di eccellenza, c’è il “Panettone Giovane” del Maestro Pasticcere Raffaele Caldarelli. Disponibile in varie varianti (Classico Milanese; Classico Veneziano; Nocciola e Cioccolato; Frutti di bosco e Cioccolato bianco; Albicocche e Cioccolato bianco; Pistacchio e Cioccolato; Sfogliatella) il panettone di Raffaele Caldarelli, realizzato con lievito madre, è il risultato di uno studio costante che abbraccia la tradizione e l’innovazione.
Mi piace sperimentare, creare, soddisfare i palati di tutti con prodotti naturali e che rappresentano la cultura italiana e la tradizione della mia regione: la Campania.
Il panettone è un dono tradizionale per le festività natalizie; un piacere che inizia dagli occhi, cresce con il profumo e divampa con l’incontro con il palato.
Il profumo del panettone non deve rimandare soltanto al Natale ma deve essere un richiamo ai sapori genuini di un tempo, quelli naturali della nostra tradizione. Il Panettone Giovane, a lievito naturale, è frutto di ore passate alla ricerca di equilibri e sapori che ho effettuato con amore e passione. Lo dedico volentieri ai tradizionalisti, ai golosi e ai romantici
“- dichiara Raffaele Caldarelli.
Fantasia, passione e personalità, sono gli ingredienti che rendono speciali le opere dolciarie del pasticcere che è riuscito, nonostante la giovane età, ad affermarsi nel settore produttivo di qualità, divulgando con successo la tradizione e le novità della pasticceria campana e del made in Italy.
Oltre al panettone, Raffaele Caldarelli propone e realizza una serie di gustose prelibatezze disponibili presso l’azienda di famiglia “Caldarelli dolce & salato” (Nola – NA – Via Variante 7/Bis; Mercato San Severino – SA – Via Largo Ferrovia, presso il Consorzio Center Plaza; Orta di Atella – CE – Via Lanzano 6, presso il C.C. Fabulae), punto di riferimento per le soste piacevoli e gli appuntamenti mondani in Campania.

 

 

 

Redazione LU Magazine