Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Gli occhi: la parte più attraente del volto


Alain Delon e Romy Schneider, due sguardi tra i più belli della storia del cinema.

Altro che labbra carnose e zigomi perfetti: la parte che più attrae di un volto sono gli occhi. Uno sguardo magnetico può molto. Questo vale sia per gli uomini che per donne. L’elemento considerato meno importante, quando si va alla ricerca di un potenziale partner, è il naso. E’ quanto emerge da uno studio della University of Winchester, pubblicato sulla rivista Evolution and Human Behaviour.
Gli studiosi, utilizzando delle fotografie a colori, hanno chiesto a 32 donne e 32 uomini ventenni di valutare i volti femminili e maschili, dando valutazioni a singole caratteristiche come occhi, labbra, capelli, naso o nel complesso a tutto il volto. Tutte le immagini mostrate erano prive di trucco, gioielli, occhiali, orecchini o barbe.
Gli uomini che hanno osservato un volto femminile hanno attribuito la massima importanza soprattutto agli occhi seguiti dai capelli, mentre il naso e le labbra sono risultati gli elementi meno importanti. Anche le donne, che osservavano gli uomini, hanno dato valutazioni identiche. E gli stessi risultati sono stati rilevati anche quando il giudizio riguardava fotografie di persone dello stesso sesso. L’unica differenza è nel giudizio delle donne che hanno valutato immagini femminili affermando che, oltre al naso, anche il volto nel suo insieme risulta essere considerato meno interessante.

 

 

 

 

R.L.M.