Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Dolcetto o scherzetto? Il look per Halloween passa dal cinema

ed6d05433790c7476ede8b0ccf11bcee

Halloween è ormai alle porte e piovono ovunque inviti sulle feste a tema. Ma come vestirsi per l’occasione? Come apparire spaventosamente meravigliose? Ecco qualche piccolo consiglio per essere belle e dannate durante la notte più terrificante dell’anno.
Il primo costume a cui possiamo ispirarci per diventare le regine della notte (e della festa) è l’abito di Morticia Addams, la mitica madre del telefilm “La famiglia Addams”. Il suo nome deriva dal latino mors mortis e significa “morte”.
La donna, infatti, ha un aspetto cadaverico, pelle chiarissima e lunghi capelli neri. Per realizzare il vostro vestito di Morticia potete sfruttare un semplicissimo abito molto lungo, che deve essere necessariamente nero e particolarmente aderente. Anche le scarpe dovranno essere rigorosamente in tinta con il vestito, dunque, nere. Se hanno anche i tacchi a spillo sono perfette. La madre della famiglia Addams ha inoltre le unghie lunghe, perfettamente curate e dipinte di nero. I capelli, invece, portano la riga al centro della testa e sono molto lisci.
Passiamo ora al trucco.
Per avere il viso di Morticia, dovrete dare uno sfondo molto bianco al vostro viso, o comunque molto pallido, con due occhiaie elegantemente sottolineate. Gli occhi devono essere cerchiati solamente con la matita nera e sulle ciglia dovete mettere pochissimo mascara. Infine, le labbra dovranno essere truccate con un rossetto viola o leggermente bluastro, proprio per dare un effetto cadaverico.
Il look di Bella Cullen è ancora più semplice da replicare. Se volete trasformarvi in una non morta e assumere le sembianze della potente vampira basterà indossare una maglietta, giacca di pelle ed un paio di skinny, affidando al make up tutto il resto (tonalità scure sugli occhi con effetti metallici e labbra color viola). Ciglia finte, colorito pallido e canini appuntiti completeranno il vostro outfit.

maleficent

Un’altra tentatrice del male è senza dubbio Malefica, la strega cattiva della fiaba “La bella addormentata nel bosco”. Per quanto concerne il suo costume, vi basterà indossare un abito lungo nero con mantello dello stesso colore dagli inserti viola e copricapo con tanto di corna attorcigliate (on-line se ne trovano tantissimi in gommapiuma nera, ma se non doveste riuscire a trovarlo, potete raccogliere la vostra chioma creando due lunghi chignon affusolati sulla sommità della testa).
Per quanto riguarda gli occhi, disegnate in modo netto le sopracciglia dandogli una forma arcuata; applicate su tutta la palpebra mobile un ombretto verde intenso o verde scuro e sul resto della palpebra usate un ombretto vinaccia. Completate il trucco con il mascara e contornate le labbra con un rosso intenso e un viola metallizzato al centro.
Il tocco finale? Volete rendere Malefica ancora più cattiva? Sfumate un po’ di nero brillante sulla palpebra, applicate il bronzo sulle tempie, allungate l’occhio con un pizzico di viola e di verde smeraldo e sarete pronte a stregare tutti i presenti… in tutti i sensi.

 

 

Rossella Capasso